Scarpe da sposa

Chi di noi non ama le scarpe? Per il nostro grande giorno dobbiamo però ricordarci qualche regola. Innanzitutto le scarpe devono seguire lo stile dell’abito e degli altri accessori, in modo che l’insieme risulti equilibrato. In alternativa possiamo utilizzare delle scarpe di un colore diverso da quello del vestito, ma che sia comunque coordinato o col bouquet o con gli altri accessori scelti.

 Vediamo ora cosa ci dice il bon ton a proposito di questo accessorio da non sottovalutare:

le scarpe devono essere chiuse e scollate qualsiasi sia la stagione, devono essere dello stesso stile del vestito, e possibilmente dello stesso tessuto, non devono avere punte eccessive e il tacco deve essere basso.

In realtà oggi queste regole sono obsolete, i tacchi alti sono i benvenuti, soprattutto se c’è bisogno di slanciare la figura. I sandali sono perfetti se la cerimonia si svolge in estate, e vanno indossati con delle calze velate senza cuciture.

Un dettaglio da tenere in considerazione è il colore della suola, visibile in chiesa quando sarete inginocchiate. Dovrà quindi essere chiaro.

Ricordate infine che dovrete stare in piedi per molte ore, quindi attenzione a scegliere un modello comodo.

E voi? Quali sono le vostre scarpe da matrimonio?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...