La colonna sonora del vostro matrimonio

La musica è molto importante, e va scelta con molta attenzione.

Se vi sposate in una chiesa particolarmente grande potete optare per un piccolo gruppo gospel oppure potete far accompagnare l’organo con violini o strumenti a fiato. Nel caso in cui la chiesa sia piccola meglio limitarsi all’organo.

Una volta arrivati alla location per il ricevimento è bello accogliere gli ospiti con una musica jazz o soul, qualcosa di un po’ movimentato ma non troppo, per introdurre alla sensazione di festa.

Durante il pranzo o la cena è bene che la musica non sia troppo alta, nessuno dovrà urlare per farsi sentire. E’ quindi preferibile utilizzare una musica soft senza cantato.

Subito dopo il taglio della torta la festa deve cominciare, quindi iniziate con una musica revival per poi passare al dj del momento. E a questo punto potete finalmente rilassarvi e danzare per tutta la notte!

Avrete quindi capito che spesso non è sufficiente rivolgersi ad un solo gruppo, ma bisogna sceglierne diversi in base al momento in cui si devono esibire.

Ma ricordate: la cosa più importante è divertirsi!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...