Le fedi

Foto by: dieta-e-bellezza.myblog.it

Le fedi sono uno degli elementi immancabili del matrimonio. In oro o in platino, classiche o francesine, ne esistono veramente per tutti i gusti.

Le fedi sono di origine etrusca, e sono successivamente state riprese dai romani, che usavano scambiarsele a vicenda per rappresentare il loro amore e la ciclicità della vita.

 La prova delle fedi va effettuata da entrambi i coniugi, ma deve essere lo sposo a procedere all’acquisto e a portarle in chiesa. Qui c’è l’usanza di porle su di un piccolo cuscinetto foderato di pizzo, portato da un bambino o una bambina che precede gli sposi nell’entrata in chiesa.

I tipi di fedi più comuni sono:

 1. la francesina: al momento è quella che va per la maggiore, è sottile e leggermente bombata

2. la mantovana: è piattta e a fascia larga, inoltre è più pesante

3. piatta: somiglia molto alla Mantovana ma è più bassa

4. la tradizionale: ha un arco più schiacciato ed è mezzatinta

5. la napoletana: ha un taglio a metà, si può aprire e incidere l’interno

6. la classica: è a fascia coi bordi smussati.

Attualmente vanno molto di moda le fedi in platino o quello con incastonato un brillantino.

Un’usanza molto comune è quella di incidere all’interno delle fedi i nomi degli sposi e la data delle nozze.

Insomma: di fedi ce ne sono veramente per tutti i gusti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...