Archivi

Bomboniere fai da te…..salate

Foto by: atocasa.it

Abbiamo parlato molte volte di come risparmiare sulle bomboniere e di come fare in modo che i nostri invitati si portino a casa qualcosa di utile, che non venga dimenticato in un armadio o chissà dove. Ebbene, queste bomboniere sono utili, economiche e potete tranquillamente farle in casa.

Avete presente i sali da bagno colorati che si trovano in profumeria? Realizzarli è davvero semplicissimo e se vengono confezionati con un po’ di cura il risultato è decisamente simpatico e piacevole.

Ecco di cosa avete bisogno: mezzo chilo di sale grosso, 1 cucchiaio di colorante per dolci e 20 gocce della fragranza che preferite. Ovviamente è consigliabile abbinare colore e profumo, per esempio se scegliete il rosa potete utilizzare la fragranza alle rose. Una volta che avete tutti gli ingredienti vi basterà mescolarli bene e far asciugare il sale.

A questo punto non vi resta che scegliere come confezionarlo. Potete acquistare dei barattolini di vetro e decorarli con dei nastrini, oppure potete mettere i sali da bagno in dei sacchettini di cotone.

Se poi volete renderli ancora più particolari potete mescolarli anche con delle spezie o dei petali di fiori secchi.

Economico, pratico, bello e profumato…cosa volete di più? 🙂

Bomboniere e partecipazione dell’AIRC

L’AIRC è l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. C’è bisogno di dire altro?

Come molte altre organizzazione è possibile aiutarla utilizzando le sue bomboniere e partecipazioni per il nostro matrimonio. Le bomboniere sono a  “scatoletta”, “borsetta” o la più classica a “cuore” in versione blu e bianco.

Le partecipazioni sono molto semplici e minimal, e proprio questa caratteristica le rende adatte a qualsiasi tipo di matrimonio.

Con un piccolo contributo si può aiutare una ricerca importantissima per ognuno di noi. Chi di noi non ha avuto in famiglia un caso di cancro? Rifletteteci e ricordate che un piccolo aiuto può aiutare a debellare una delle malattie più crudeli del nostro tempo.

Per maggiori informazioni visitate il sito: http://www.airc.it/aiutare-la-ricerca/bomboniere-solidali.asp

Ps. Domani parto per un po’ di giorni, quindi non so se riuscirò ad aggiornare il blog, ci rivediamo il 12! 🙂

Origami wedding

L’origami è una tecnica antichissima nata in Giappone, e consiste nel taglio e nella piegatura della carta per ottenere forme come animali e fiori, ma anche scatoline e decorazioni in generale. Vi chiederete cosa c’entri tutto questo con i matrimoni? Bè, con un po’ di pazienza potete realizzare un matrimonio splendido e supereconomico.

Abbiamo già parlato dei fiori di carta, ma grazie all’origami potete anche creare delle splendide scatoline portaconfetti, dei segnaposto per il ricevimento, delle bomboniere. Senza parlare del fatto che potete decorare la location creando degli effetti davvero spettacolari. Potete realizzare praticamente qualsiasi tipo di forma, in modo da avere le decorazioni in linea col tema che avete scelto. Il costo è veramente ridicolo, dovete comprare solo la carta!!! L’unica cosa di cui dovete armarvi è molta pazienza. Per imparare la tecnica potete trovare numerosi libri che insegnano l’arte dell’origami, altrimenti su internet trovate molti tutorial, eccone alcuni:

 

decorazioni

fiori

scatoline

Non vi spaventate, potete chiedere aiuto ai vostri amici e parenti, in questo modo tutti si sentiranno partecipi della realizzazione del vostro matrimonio e quindi condivideranno anche la gioia di vedere il risultato finale.

Se avete paura del budget ma non volete rinunciare ad un matrimonio di grande effetto l’origami è sicuramente una scelta vincente, basta un po’ di pazienza e il gioco è fatto.

Sposarsi con Medici Senza Frontiere

Foto by: unafestasenzafrontiere.it

Foto by: unafestasenzafrontiere.it

Foto by: unafestasenzafrontiere.it

Foto by: unafestasenzafrontiere.it

Abbiamo già parlato di vari enti no profit con cui realizzare partecipazioni, inviti e bomboniere solidali; oggi ci occupiamo di Medici Senza Frontiere. Questa è la più grande organizzazione medico-umanitaria del mondo creata da medici e giornalisti in Francia nel 1971. Da allora opera in zone difficili e oppresse da guerre e povertà fornendo cure, assistenza e nutrizione.

Cerchiamo anche noi allora di dare il nostro contributo. Grazie ad internet è possibile acquistare inviti e partecipazioni, pergamene personalizzabili, sacchettini porta confetti o scatoline portaconfetti. Potete scegliere tra diverse modalità di pagamento e diverse scritte da accompagnare a ciò che avete deciso di acquistare. Lasciatemi dire che i prezzi sono ottimi e la grafica è molto essenziale e quindi adatta a qualsiasi tipo di cerimonia. Questa organizzazione è davvero fondamentale, se avete bisogno di maggiori informazioni visitate il sito: http://www.unafestasenzafrontiere.it

Sposarsi con Hello Kitty

Foto by: hellokittymania.net

Foto by: hellokittymania.net

Hello Kitty è stata creata nel 1974 in Giappone da Yuko Shimizu, inizialmente era solo la protagonista di un cartone animato, ma col passare degli anni il suo successo è cresciuto moltissimo, fino a creare vere e proprie linne di abbigliameto, accessori e gadget.

Le ragazze di solito si dividono in due categorie, quelle che amano Hello Kitty (come la sottoscritta) e quelle che se potessero darebbero fuoco a quella piccola gattina bianca e soffice. Ma per le vere appassionate (ai livelli della pazzia oserei dire) ora c’è la possibilità di celebrare il matrimonio CON Hello Kitty. Ok, dovrete recarvi in Giappone, ma una volta arrivate lì potrete celebrare il vostro matrimonio di fronte alla presenza della famosissima gattina e di Dear Daniel, il suo fidanzato.

Ovviamente il viaggio è un po’ lungo e costoso, ma se volete comunque che il tema del matrimonio sia Hello Kitty potete trovare tutto quello che vi serve su internet. Come potete vedere nell’immagine a sinistra è possibile acquistare il suo abito da sposa, oltre al modello in rosa ce ne sono altri anche in bianco (per le spose più classiche). Sempre in rete potete trovare le bomboniere e non penso che ci saranno dei problemi a stampare degli inviti e delle partecipazioni con impresso il volto della dolce micetta. La wedding cake è la parte più facile, credo che qualunque pasticcere specializzato in torte nuziali sia in grado di modellare due gattini vestiti da sposi. Per quanto riguarda le decorazioni floreali ed il bouquet penso che non abbiate alternative: potete scegliere tra il bianco o il rosa, nient’altro.

Foto by: hellokittymania.net

Foto by: hellokittymania.net

Come ho già detto prima io sono una grande fan di Hello Kitty, ma credo anche che utilizzarla come tema del matrimonio sia un po’ eccessivo, e rischia di far cadere la cerimonia nel ridicolo. Voi che ne dite?

Per acquistare gadget e l’abito da sposa visitate il sito: http://www.hellokittymania.net/

Matrimonio arancione

Ormai è arrivata la primavera e i colori stanno invadendo la natura che ci circonda. Che ne dite quindi di un bel matrimonio colorato? Oggi ho scelto di parlare dell’arancione, un colore allegro e divertente, che renderà le vostre nozze originali e frizzanti. Per quanto riguarda i toni avete la possibilità di scegliere tra quelli più delicati, perfetti per un matrimonio in primavera, quelli forti per un matrimonio estivo, o infine quelli più caldi, adatti ad un matrimonio invernale.

Per quanto riguarda il bouquet e le decorazioni floreali potete scegliere tra diversi tipi di fiori, come per esempio le gerbere, le rose, o i tulipani. Abbiate l’accortezza di aggiungere anche qualche fiore di un altro colore, in modo da non rendere il bouquet o le decorazioni troppo pesanti e monocromatiche.

Per il menù potete proporre delle pietanze a base di zucca, perfetta soprattutto per un matrimonio autunnale o invernale, di melone, carote e pesche, e potete proporre dei freschissimi sorbetti al mandarino alla fine del banchetto. Ovviamente per la wedding cake non ci sono problemi, ormai con le glasse di zucchero si può ottenere qualsiasi colore, e se preferite una torta bianca potete sempre decorarla con dei fiori abbinati al bouquet o alle decorazioni floreali.

Come bomboniere o segnaposto potete utilizzare le mini-zucche, magari intagliandole per renderle più divertenti ed originali. In alternativa potete optare per dei vasettini di marmellata alle arance o di miele, magari con su scritto il nome degli sposi o degli invitati.

Qualunque tonalità di arancione scegliate sappiate che renderà il vostro matrimonio unico e indimenticabile, caricandolo di un’energia e di un’allegria che resterà impressa nei vostri invitati.

Bomboniere wwf

Foto by: wwf.it/bomboniere

Foto by: wwf.it/bomboniere

Abbiamo già parlato di come scegliere delle bomobniere che non siano i classici oggettini che poi verrano dimenticati in un cassetto, ma perchè non fare ancora di più? E’ possibile scegliere delle bomboniere solidali tramite il wwf, l’organizzazione no profit che si occupa degli animali, in modo tale da poter aiutare qualcuno col nostro matrimonio.

Questa organizzazione offre diverse possibilità di scelta: una bustina di cotone con all’intreno un sacchettino di sale portafortuna, una pergamena, una bustina di cotone, un kit di adozioni con all’interno un certificato riguardante la specie adottata e le indicazione del progetto. Fino al 30 giugno 2012 inoltre, grazie alla collaborazione con Ikea, chi sceglierà o riceverà una bomboniera wwf potrà partecipare all’estrazione di una Ikea card del valore di 950 euro da utilizzare nel suddetto negozio di mobili.

Ricordate che col vostro matrimonio potete contribuire ad aiutare il prossimo, anche a 4 zampe! 🙂

Per maggiori informazioni visitate il sito: http://www.wwf.it/bomboniere/catalogo.aspx