Archivi

La Costa Turchese

Foto by: viaggi.tui.it

Rieccoci a parlare delle varie possibilità per il viaggio di nozze.

Se avete deciso di passare questa vacanza indimenticabile in Turchia non perdete l’occasione di farvi incantare dalla splendida Costa Turchese, nella penisola della Licia. Le sue coste sono disseminate di resti di antiche civiltà risalenti a più di 4000 anni fa. Molti secoli or sono quel mare è stato solcato da caicchi a due alberi, costruiti nei cantieri di Bodrum e Marmaris, ed ora molte di queste affascinanti imbarcazioni sono state trasformate in lussuosi vascelli da crociera che partono da Fethiye in direzione est, effettuando scali in piccoli porti ed ormaggiando in piccole insenature per la notte. Se il vostro sogno è quello di non dover muovere un dito allora questa soluzione è perfetta per voi! Il piccolo equipaggio infatti vi garantirà ogni comfort e provvederà a farvi godere appieno il relax dell’imbarcazione.

Se poi siete appassionati di animali fate attenzione: qui potrete ammirare il pesce volante, che balza dall’acqua con un guizzo argenteo.

Ma ci vogliamo perdere un po’ di cultura? L’equipaggio di molti caicchi vi porterà a visitare alcuni dei tantissimi siti archeologici della costa, uno tra tutti è il famosissimo Xanthus.

Infine qualche suggerimento: il periodo migliore per fare questo splendido viaggio va da giugno a ottobre ed i viaggi completi durano circa una settimana.

Mare, cultura e una natura mozzafiato…cosa chiedere di più?

 

Annunci

Il Rio delle Amazzoni

Foto by: travelrevolution.com

Foto by: travelrevolution.com

Se avete deciso di trascorrere la vostra luna di miele visitando il Sud America non potete non fare la crociera sul Rio delle Amazzoni. Questo fiume nasce dalle Ande ed è il più lungo del mondo, scorre infatti per più di 6000 chilometri verso l’Atlantico.

Se siete una coppia mondana potete imbarcarvi in una moderna nave da crociera, ma se desiderate un’esperienza più intima e particolare vi consiglio di scegliere un’imbarcazione a due ponti.

Addentrandovi nella giungla potrete visitare i villaggi tribali indigeni ed esplorare la foresta pluviale.

Inutile dire che incontrerete un’enorme vastità di animali, tra cui scimmie, uccelli esotici, piranha e alligatori. Se vedere gli animali è uno dei vostri obiettivi primari è meglio cercarli di prima mattina o di sera, quando la foresta si è appena svegliata o sta per addormentarsi.

Se desiderate vedere le scimmie e gli uccelli esotici è meglio recarsi in Sud America durante la stagione delle alluvioni, in aprile e maggio, mentre nella stagione della siccità, da luglio a febbraio, alcune zone sono inaccessibili, ma si possono vedere gli animali che bevono al fiume.

Se avete deciso di partire per questa avventurosa luna di miele non dimenticate il repellente contro le zanzare, delle maglie leggere ma con le maniche lunghe ed i pantaloni. Non scordate inoltre di portare qualche busta di plastica per proteggere gli apparecchi elettronici dall’elevata umidà.

Avete messo tutto in valigia? Si parte!

La Via della Seta

Se per il viaggio di nozze decidete di recarvi in Asia non potete non percorrere almeno una parte della famosissima Via della Seta. Questa collegava la Cina al Medio Oriente e all’Europa, e non era costituita da un’unica strada (come suggerisce il nome), ma da una serie di percorsi che si estendevano dalla Cina nord-occidentale verso l’attuale Turchia orientale o l’Iran occidentale.

La Via della Seta venne usata dai viaggiatori dal II secolo a.C. fino all’affermazione dei commerci marittimi, circa 1500 anni dopo. Lungo questa via sono passate ricchezze ed hanno prosperato grandi civiltà, quindi non percorrerla significa perdere un’occasione per assaporare la vera storia dell’Asia e del commercio.

Oggi è possibile partire da Pechino o Shanghai e visitare il tratto orientale cinese, caratterizzato da fantastici siti archeologici a Xi’an, dove è possibile ammirare il famoso esercito di terracotta, e Dunhuang, con le sue Grotte dei mille Buddha affrescate e con sculture create nell’arco di 1000 anni.

Da lì inizia la parte che attraversa il deserto del Taklimakan. Poi potete fermarvi nella città d’oasi di Kashgar, dominata dalle colline pedemontane della catena del Tian Shan. Qui potete recarvi al mercato della domenica e potete visitare dei siti islamici tra cui la Tomba di Abakh Khoja e la Moschea Id Kah, la più grande di tutta la Cina.

Proseguendo verso ovest troverete Samarcanda, che emerge dal deserto con i suoi edifici decorati con piastrelle di ceramica di diverse tonalità di blu. Non dimenticate di visitare la Piazza Registan, splendido esempio di architettura islamica.

Per quanto riguarda la stagione vi consiglio di recarvi in Asia in marzo-aprile o settembre-ottobre, in modo da evitare le temperature più estreme. La maggior parte delle agenzie offre itinerari della durata di circa 2 settimane, ma se avete più tempo a disposizione è meglio.

Che ne dite? Vi va di ripercorrere la maestosa Via della Seta?

Crociera nei Caraibi orientali

Foto by: ilquotidianoinclasse.corriere.it

Foto by: ilquotidianoinclasse.corriere.it

Come promesso iniziamo a vedere qualche possibile meta per il viaggio di nozze. E da dove partire se non dal mare cristallino e dalle spiagge bianche dei Caraibi?

I Caraibi orientali comprendo le famose isole di St. Martin, Antigua, Puerto Rico e Anguilla, oltre a moltissimi isolotti tutti da scoprire. Il modo migliore per non perdersi nulla è la crociera, disponibile ormai in pacchetti per tutte le tasche. Tra uno scalo e l’altro le navi offrono ormai qualunque tipo di intrattenimento e relax, ma il bello è costituito ovviamente dalle escursioni a terra. Se volete evitare una crociera molto affollata potete prenotare un posto su un veliero high-tech, che offre il lusso delle grandi navi ma l’intimità delle piccole imbarcazioni.

Queste isole offrono diverse possibilità di svago. Per gli amanti dello shopping non può mancare un salto a St. Thomas, con i suoi duty-free in magazzini del XVII secolo ammodernati. Se invece siete degli appassionati di snorkeling dovete assolutamente recarvi a St. Thomas e St. Martin, che offrono una varietà di colori strabilianti: pesci pagliaccio, anemoni rosa e ventagli di corallo sono solo alcune delle creature che popolano questa zona. Per gli amanti della natura è consigliabile fare qualche escursione nell’entroterra, in modo da evitare i luoghi frequentati solo da turisti. Sono famose le piste collinari che offrono vedute spettacolari, le baie e le insenature, i paesaggi tropicali. Infine non dimenticatevi dei giardini botanici, un vero e proprio paradiso di fiori colorati, pappagalli e colibrì creano un’atmosfera davvero unica.

Qualunque sia l’attività che vi appassiona queste isole non vi deluderanno. Da sempre sinonimo di paradiso e di relax vi faranno dimenticare tutti gli affanni del matrimonio. Non avete già voglia di partire?

Il viaggio di nozze, dove andare?

Foto by: zankyou.com

Foto by: zankyou.com

Il viaggio di nozze, o luna di miele, è il momento successivo al matrimonio in cui la coppia può rilassarsi dopo lo stress e la tensione della preparazione delle nozze. Per questo motivo è molto importante scegliere la meta giusta, cercando una località che piaccia ad entrambi e che quindi garantisca il massimo risultato. Le possibilità sono infinite e dipendono da che tipo di vacanza si vuole intraprendere.

Per gli amanti del mare e del relax ci sono le classiche isole tropicali con spiagge bianche e nulla da fare se non spalmarsi al sole con un buon cocktail in mano. Per  chi ama la natura e l’avventura è possibile fare delle immersioni per vedere pesci, delfini e creature marine.

Se preferite un clima freddo potete scegliere luoghi nordici come la Lapponia o la Finlandia, in cui i paesaggi sono spettacolari ed è possibile percorrere dei tratti innevati tramite slitte trainate dai cani.

Se invece siete una coppia che ama le grandi città non temete, anche voi avete l’imbarazzo della scelta. Miami, Hong Kong, New York, sono solo alcune delle tantissime città da visitare.

Nelle prossime settimane parleremo nello specifico di luoghi che possono essere scelti per la luna di miele. E voi? Dove vorreste andare?